Un padre per affrontare il mondo (2010)

SOMMARIO: I codici materno e paterno, se sapientemente integrati, rappresentano strumenti fondamentali per l’evoluzione dell’individuo. Il sostegno e il supporto affettivo sono necessari per entrare nel mondo esterno con adeguate ed efficaci capacità espressive e comunicative, ma, per andare da soli nel mondo, occorrono anche forza, resistenza, disciplina, volontà e responsabilità: qualità, tutte, della funzione psicologica paterna, oggi più che mai in declino. Come possono gli adolescenti essere “contenuti” e aiutati a strutturare personalità forti e capaci di affrontare le difficoltà cui andranno incontro da adulti? Occorre uno sforzo congiunto che si traduca in un modello di coppia genitoriale “competente”, che, nel porre il rispetto al centro delle relazioni familiari, sia in grado di coniugare la cura e il linguaggio degli affetti con un’impronta autorevole e normativa.

di Leva Monica Aitanga

Scarica l’articolo