Accenni di Cyberpedofilia (2003)

SOMMARIO: Lo sviluppo della tecnologia, ha forzatamente costretto l’uomo ad una ristrutturazione cognitiva molto veloce per potersi adattare alle nuove richieste dell’ambiente. L’uomo analogico si è trovato ad un tratto scaraventato dentro un nuovo mondo, un mondo così ingannevole che nei suoi meandri e intrecci di reti interminabili cela anche pericolosi lati oscuri. Tra questi, forse quello a destare maggiore apprensione è rappresentato dalla cyberpedofilia o dalla pedofilia on-line.

di Bartolacci Lucia Lavenia Giuseppe

Scarica l’articolo